INVITO LB_crop

Il progetto The living book Augmenting Reading for Life (http://thelivingbook.eu/it) è co-finanziato dal programma Erasmus plus e mira a combinare la lettura e la creatività digitale con l’obiettivo di promuovere un amore duraturo per la lettura fra gli studenti dai 9 ai 15 anni di età mediante la metodologia della lettura aumentata. Ora il progetto è arrivato al suo EVENTO FINALE, in programma a Roma il 6-7 giugno 2019 presso l’Aula Volpi dell’Università di Roma Tre (via Castro Pretorio 20, Roma), al quale sono invitati insegnanti, bibliotecari e operatori culturali da tutta Italia.

Il progetto, ispirato dall’Internet delle cose, e cioè dalla possibilità di collegare a Internet il mondo degli oggetti fisici, vuole collegare il libro fisico al mondo digitale trasformando il libro in un ‘Living Book’. Un’esperienza capace di catturare i giovani lettori, che possono modificare e accrescere in modo partecipativo ciò che stanno leggendo, applicando in tal modo le loro competenze digitali, collaborando fra loro, sviluppando le abilità di lettura e, in ultima analisi, lasciandosi coinvolgere più profondamente dalla lettura del libro. Nel corso di tre anni di lavoro i partner del progetto (http://thelivingbook.eu/it#g-extension) hanno elaborato e sperimentato un pacchetto di contenuti e strumenti per aiutare gli insegnanti a sviluppare le competenze di lettura degli studenti e il loro amore per i libri, e anche per aiutare i genitori a rafforzare questa strategia a casa.

 La partecipazione all’EVENTO FINALE è gratuita, ma è necessario iscriversi in considerazione dei posti disponibili limitati. Per informazioni: info@forumdellibro.org. Qui trovate il modulo di iscrizione:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-the-living-book-aumentare-lesperienza-di-lettura-61491969135?aff=ebdssbdestsearch

Il programma di The Living Book – Final meeting – 6/7 giugno 2019 prevede:

June 6th

9.00 Participants registration

9.30 Institutional greetings: Massimiliano Fiorucci (Università Roma Tre), Maurizio Caminito (Forum del libro), Flavia Cristiano (Centro per il libro e la lettura – Mibac)

10.00 Gianfranco Noferi and Tiziana Mascia (RAI Cultura) – presentation of the TV programme ‘Invito alla lettura’ on school libraries and augmented reading

10.30 European University Cyprus – The Living Book: History of a Project

11.00 Forum del Libro – The Living Book Methodology and Guidelines

11.30 Coffee Break

11.45 Gryd – The Living Library

12.15 Arianna Morini (University of Roma Tre) – Towards new reading practices: results and reflections from field research

12.45 Discussion

13.15 Lunch Break

14.30 School Experiences: Dimotiko Scholeio Makedonitissas – Scoala Gimnaziala “Constantin Parfene” – Tartu Kivilinna Kool Description – Agrupamento de Escolas de Vila Nova de Paiva

16.30 IIS Tommaso Salvini – Augmented readings and urban exploration: a case between on-line and off-line tools

17.00 Close of the conference

June 7 th

9.30 Chiara Venica ed Elena Nardone – Augmented reading in emotional rooms: the experience at Politecnico di Milano

10.00 Municipality and schools of Vicenza – Dissemination and school experiences

10.30 Universidade Beira Interior: Evaluating the Project

11.00 Maria Teresa Natale: Using an app to connect books and places: Appasseggio

11.30 Coffee Break

11.45 Final discussion on the results and the future of the project

13.15 Lunch Break

15.00 Reading and Walking with Maria Teresa Natale: words and places from History – a Novel by Elsa Morante

E’ prevista, ove necessaria, la traduzione consecutiva.

Il progetto vede il coinvolgimento dell’Università europea di Cipro, in qualità di coordinatore, del Comune di Vicenza, del Forum del Libro (Roma),della società Gryd Ltd di Birmingham (Gran Bretagna) e dell’Università Da Beira Interior di Covilha (Portogallo) e delle seguenti scuole: scuola elementare Dimotiko Scholeio Makedonitissas 3, Stylianou Lena di Nicosia (Cipro), scuola primaria e secondaria Agrupamento de Escolas de Vila Nova de Paiva (Portogallo), scuola primaria e secondaria Scoala Gimnaziale Constantin Parfene di Vaslui (Romania), la scuola secondaria Tartu Kivilinna Karol (Estonia).

Progetto realizzato con il supporto Erasmus+ programma dell’Unione Europea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...