Lettura e povertà educativa nelle mappe dell’Atlante di Save the Children

Atlante Save

Il tempo dei bambini. Infanzia e adolescenza in Italia: l’abbandono da parte della politica e il desiderio di riscatto e partecipazione. Questo il tema dell’Atlante dell’infanzia a rischio, curato da Giulio Cederna per Save the Children che, a dieci anni dalla pubblicazione della prima edizione, cerca di fare quest’anno un bilancio sulla condizione dei bambini in Italia. Giulio Cederna ne aveva anticipato alcuni temi nel corso del suo intervento al “Passaparola” di Lecce e ora un’ampia pubblicazione della sua ricerca è disponibile in PDF online

(qui: https://s3.savethechildren.it/public/files/uploads/pubblicazioni/x-atlante-dellinfanzia-rischio-il-tempo-dei-bambini_2.pdf).

Continua a leggere “Lettura e povertà educativa nelle mappe dell’Atlante di Save the Children”

A Torino una biblioteca per ricordare

utoya“Torino che legge” comprende più di 500 gli appuntamenti in programma che coinvolgono tutta la città, periferie comprese con attività formative, convegni, reading, musica, incontri con gli autori e proposte per adulti e bambini. Gli eventi e le iniziative in calendario si svolgono in spazi pubblici e privati tra cui librerie, biblioteche, scuole, musei, teatri, associazioni, fondazioni, circoli, piazze e giardini della città.

La rassegna prende il via con un evento importante e pieno di significato: l’inaugurazione, in via Zumaglia 39 (Borgata Parella), della biblioteca “I ragazzi e le ragazze di Utoya” intitolata alle 69 vittime della strage di giovani norvegesi del 2011. Ora la città è pronta ad accogliere un nuovo spazio culturale destinato a diventare un punto di ritrovo per il quartiere.

 

ROMA CHE LEGGE: nasce il primo “Patto locale per la lettura” nella Capitale

logo_citta_che_legge

Il 23 aprile 2018 sarà, ci auguriamo, una data storica per la promozione della lettura a Roma. Nascerà infatti il primo “Patto locale della lettura” nel Municipio Roma VI Le Torri, un modello che potrà essere adottato anche dagli altri Municipi di Roma Capitale.
Contemporaneamente Roma Capitale ha chiesto ufficialmente al Centro per il libro la qualifica di Città che legge 2018-2019. 

Continua a leggere “ROMA CHE LEGGE: nasce il primo “Patto locale per la lettura” nella Capitale”

Un cervello che legge fa bene alla democrazia

Students Youth Adult Reading Education Knowledge Concept

di Della Passarelli

Dopo la pubblicazione dei dati Istat sulle percentuali di lettori nel nostro paese su Repubblica del 29 dicembre Paolo Di Paolo riporta la questione della lettura a questione politica. Cosa che ritengo sana e giusta. Concordo con lui e con gli altri – come Christian Raimo, Giulio Blasi che non si tratta di far passare la lettura come piacere, ma bisogna che chi governa inizi a rendersi conto di quanto possa essere rischioso avere un paese non tanto che non sappia godere di un romanzo, ma che non eserciti quella parte di cervello che abbiamo impiegato millenni a sviluppare, che è apprendimento complesso e faticoso per un bambino: il cervello che legge è funzionale e importante per l’esercizio di democrazia.

Continua a leggere “Un cervello che legge fa bene alla democrazia”

Arriva lo sconto fiscale per tutelare le librerie

libri4

La Commissione Bilancio del Senato ha approvato un emendamento del Pd che prevede per la vendita di libri al dettaglio un credito di imposta su Imu, Tasi, Tari e sull’eventuale affitto. Lo sconto è più sostanzioso, fino a 20.000 euro, per le librerie indipendenti, “che non risultano ricomprese in gruppi editoriali dagli stessi direttamente gestite”, e arriva invece a 10.000 euro per gli altri esercenti. Il limite di spesa è fissato a 4 milioni nel 2018 e a 5 milioni annui a decorrere dal 2019

Continua a leggere “Arriva lo sconto fiscale per tutelare le librerie”

XIV FORUM DEL LIBRO-PASSAPAROLA Bibliodiversità in biblioteca, in libreria e a scuola. Pistoia 3 e 4 novembre 2017

wallofbooks

Nell’ambito del programma di PISTOIA CAPITALE DELLA CULTURA 2017 e in collaborazione con la Biblioteca San Giorgio di Pistoia, il Forum del libro dedica PASSAPAROLA, il suo annuale appuntamento di riflessione e dibattito pubblico, al tema della bibliodiversità. Nei giorni di 3 e 4 novembre 2017.

Continua a leggere “XIV FORUM DEL LIBRO-PASSAPAROLA Bibliodiversità in biblioteca, in libreria e a scuola. Pistoia 3 e 4 novembre 2017”